Ammore e malavita: i protagonisti del film in tre nuovi poster esclusivi

- Google+
21
Ammore e malavita: i protagonisti del film in tre nuovi poster esclusivi

Dopo alcuni tentativi un po' goffi di aprire il concorso a film dal taglio pop, quest'anno il Festival di Venezia ha azzeccato in pieno la mossa con Ammore e malavita, il film dei fratelli Manetti che mescola musical, azione, commedia e romanticismo e che, dopo aver riscosso un grande successo critico al Lido, si prepara - ci scommettiamo - a conquistare il pubblico di tutta Italia a partire dal prossimo 5 ottobre.

Nel frattempo, vi proponiamo in anteprima esclusiva tre character poster ufficiali, che ci danno anche la possibilità di raccontarvi qualcosa di più sui personaggi protagonisti di questo film che sovverte, finalmente, l'immaginario gomorrista costruito attorno a Napoli e alla camorra.

Il primo vede assieme i due protagonisti Giampaolo Morelli e Serena Rossi: il primo è Ciro, temuto sicario della camorra al soldo di don Vincenzo, addestrato come un ninja e come un Navy SEAL assieme; la seconda è Fatima, una giovane infermiera che è stata il primo e unico amore di Ciro. E proprio per salvare lei, testimone scomoda, Ciro rinnegherà il suo boss e s'imbarcherà in una missione solitaria e impossibile per salvarle la vita.

Nel secondo poster ci sono Carlo Buccirosso e Claudia Gerini, improbabile ed esilarante coppia nei panni di don Vincenzo e di donna Maria: lui importante boss della camorra che cela le sue attività illecite dietro un'azienda ittica, lei sua moglie esuberante e appassionatissima di cinema.

Il terzo character poster di Ammore e malavita racconta invece di un trio criminale. A sinistra c'è Raiz, il cantante degli Almamegretta che per i Manetti è Rosario, la seconda delle due "tigri", la coppia di inarrestabili sicari formata con Ciro: e quando questi "tradisce", Rosario non la prenderà bene. Al centro c'è Franco Ricciardi, il cantautore che coi Manetti ha già lavorato in Song'e Napule vincendo un David di Donatello per le musiche, che nel in questo film è Gennaro, altro braccio destro di don Vincenzo.
A destra, infine, c'è un altro musicista napoletano, Ivan Granatino, che nel film è il giovane sicario che tenta di far fuori don Vincenzo per conto di un boss rivale.

Leggi la recensione del film Ammore e Malavita



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento